21 LUGLIO: SANT’ANNA NONNA DEL REDENTORE

QUINTO GIORNO DELLA NOVE

La maggiore corona di cui si orna Sant’Anna è, senza dubbio, essere la nonna del Redentore. Anna e Gioacchino, essendo genitori della Vergine Maria, sono tasselli importanti nella grande storia della redenzione. Le figure di questi due anziani, di questi due nonni, non possono non  indurci a riflettere sui nonni di oggi. In loro, nonni per eccellenza, tra le loro rughe, intravediamo chiaramente la storia di tanti altri anziani sofferenti e abbandonati. la devozione ai due sposi non può disgiungersi dal rispetto per l’altro.  Anna e Gioacchino sono, in certo qual modo, coloro che in solitudine passano i giorni tristi di un’anzianità ricca di solitudine.
Sant’Anna e San Gioacchino offrono agli anziani d’oggi un esempio di speranza e di costanza nella fede. Invitano a non temere e a Credere fermamente in Dio che non abbandona. Ma invitano anche i giovani a guardare con tutt’altro occhio gli anziani.
Anna e Gioacchino sono Santi…e la loro santità deriva soprattutto dall’essere testimoni di sapienza e di grazia. Sapienza che vuol dire anche memoria e consiglio.

Orazione:
Sant’Anna e San Gioacchino, voi che foste nonni di Gesù, aiutateci a capire l’importanza dei nostri anziani. Fate, o gloriosi patroni, che possiamo pienamente accoglierne esempi e giusti consigli. Intercedete presso l’Altissimo, affinchè non siamo dimentichi dei loro bisogni, delle loro necessità spirituali e temporali. Sant’Anna e San Gioacchino, voi che nell’anzianità sperimentaste tante gioie e tanti gaudi, pregate affinchè tutti gli anziani possano serenamente vivere questo periodo della vita. Possa la vostra intercessione far rinascere nelle famiglie l’unità e possa la devozione verso di voi allontanare lo spettro dell’abbandono. Possano i giovani riscoprire il valore dei nonni e riversare su di essi giusto amore. Consolate cari sposi, tutti gli anziani che soffrono e che sono soli, possa il vostro glorioso aiuto consolarli e far rinascere fede e speranza in chi non ha più voglia di sorridere.

PATER E GLORIA.

Sant’Anna e San Gioacchino pregate per noi affinchè siamo fatti degni delle promesse di Cristo.

Annunci

0 Responses to “21 LUGLIO: SANT’ANNA NONNA DEL REDENTORE”



  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...





%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: